Sei qui: Home / Realizzazioni / Illuminazione stradale ed urbana / Anno 2009 / Nuova luce sui Viali fiorentini
Nuova luce sui Viali fiorentini

Nuova luce sui Viali fiorentini

Anno 2009

Un progetto pilota per le arterie di comunicazione di Firenze quale occasione per coniugare esigenze percettive, gestionali, decoro ed immagine anche al di fuori della città antica

La realizzazione rappresenta un esempio di soluzione integrata che concilia le esigenze di immagine e decoro urbano con il quelle gestionali di Silfi S.p.A. scaturite da esperienze ultraventennali. La ricerca degli obiettivi di qualità di un impianto di illuminazione hanno necessariamente esteso questo concetto alla soddisfazione delle necessità non solo dei veicoli, ma anche dei pedoni e dei ciclisti, garantita dall’estensione della luce ai controviali e alla pista ciclabile, volutamente con una tonalità di colore differente fra gialla e bianca.
L’ufficio tecnico Silfi S.p.A. ha proposto e disegnato un nuovo “concept” di palo che possa proporsi come univoca specificità percettiva nell’attraversamento della città lungo i viali anche durante il giorno: semplicità costruttiva, razionalità delle proporzioni, rappresentatività sono i concetti fondativi del disegno del palo e della curva del braccio, nati dall’equilibrio dell’architettura rinascimentale, dal “fuori scala” architettonico della basilica di S.Maria del Fiore con la sua cupola brunelleschiana. Elemento generatore è stata la curvatura esterna della cupola (quarto di sesto acuto), coadiuvata dalla linea di innesto della copertura della navata principale con il tamburo e i tondi che in essa si aprono. Ulteriori valori aggiunti del sostegno sono la flessibilità d’uso fra sistema singolo e doppio, la rappresentatività del logo cittadino (il giglio che diventa rosso nei punti di maggiore visibilità), la possibile integrazione con altre funzioni di servizio negli stessi spazi (telecamere per il controllo del traffico), il carter in fusione di alluminio alla base da cui scaturisce lo stelo nato da esigenze di solidità e protezione accanto a quelle estetiche.
Le caratteristiche formali sopra descritte hanno indotto Silfi S.p.A. a ricercare un salto di qualità tecnico in relazione all’immagine ed alla criticità di un impianto di pubblica illuminazione sui Viali in tutti gli aspetti della realizzazione: migliore qualità dell’acciaio, migliore protezione ai fenomeni di degrado, attenzione ai dettagli tecnici e di finitura, prestazione dei corpi illuminanti, regolazione di intensità della luce. Tali considerazioni hanno portato alla scelta della collaborazione con Philips Lighting S.p.A., scaturita da un attenta analisi delle proposte tecniche fornite e dalle qualità delle lavorazioni assicurate.

I principali punti di forza del nuovo impianto:

  • Numero di lampade nuove installate: 69.
  • Numero di pali nuovi installati:  42.
  • Sostituzione di un impianto di oltre trenta anni riducendo le altezze da 12m a 9m con conseguenti economie gestionali.
  • Mantenimento dei livelli di illuminazione dell’impianto precedente e miglioramento della percezione e della qualità della luce grazie all’aumentata uniformità della stessa sul piano stradale
  • Aumento delle superfici illuminate (+50%) estendendo la luce anche ai controviali e alla pista ciclabile.
  • Aumento dei punti luce installati (+150%) a fronte di una riduzione dell’energia consumata pari a quasi l’11%.
  • Introduzione di sistemi di riduzione progressiva del flusso luminoso in orario notturno con traffico ridotto, senza spegnimento alternato delle lampade.
  • Rispetto dei valori di luminanza ed illuminamento prescritti dalle normative di settore (UNI EN 13201-2) e dalla legislazione in materia di inquinamento luminoso (legge Toscana 39/2005)

La qualità di questo progetto pilota consente di valutare le potenzialità di una soluzione che ci si augura possa essere estesa, in accordo con l’Amministrazione Comunale, all’intera cerchia dei Viali fiorentini.

Comune di Firenze
FIRENZE SEMPLICE
Servizi dell'area fiorentina

CSQ - Certificazione ISO 9001:2008
CSQ - Certificazione BS OHSAS 18001:2007